ebaut mi

Mi chiamo stresserentola, ma questo è già chiaro dal titolo del mio blog, la mia storia comincia dove le altre si concludono e cioè dopo il ....e vissero per sempre felici e contenti...
sono sposata, felicemente e da tempo immemorabile con Amò e abbiamo due bambini tuofiglio e tuafiglia a cui ci imputiamo maternità e paternità secondo le peculiarità che vengono fuori di volta in volta.....
abitiamo a Palermo e Lady Mora è la nostra casa, un cantiere perennemente aperto ......
Bhè che altro dirvi, se avete voglia di sapere altro seguitemi....



e se invece volete scrivermi.... stresserentola@libero.it



che dite ... ci vediamo alla prossima?

Lettori fissi

giovedì 27 ottobre 2011

Stress alla ricerca del posteggio perduto

E così mentre torno a casa
un auto grigia taglia la strada alla mia Multipla arancio
Ci arrabbiamo perchè io e la mia Multipla siamo la stessa cosa.
Siamo larghe, tondeggianti e col davanzale prospiciente.
E andiamo piano perche anche le strade ci stanno strette
Allora freniamo risentite.
E poi riflettiamo insieme:
Se alle 14.30 un'auto grigia dal conducente vagamente familiare ti passa davanti
hai perso l'ultima possibilità di posteggio in zona.
Però pensi che in fondo è giusto così, perchè magari è un padre di famiglia che ha solo un'ora per il pranzo e poi deve tornare a lavoro
Pensi ai suoi figli che gli corrono al collo
al piatto di pasta che lo aspetta sul tavolo
In fondo io e la mia Multipla possiamo anche perdere un po' più di tempo insieme
E così sospirando avanziamo lentamente alla ricerca del posteggio perduto.
Poi ad un tratto vediamo la macchina grigia accostare, il conducente dall'aria familiare deve comprare il pane. L'immagine del piatto di pasta, dei figli che gli corrono al collo improvvisamente scompare e si fa largo un unico pensiero

"IL POSTEGGIO SARA' MIO" (con sottofondo di risata satanica lo ammetto)
Gli passo davanti indecisa se guardarlo oppure no

Magari pensa che sia giusto così
che ho due bambini con me che tornano stanchi da scuola
due zaini pesanti da trasportare
e poi io sono una donna e  lui un gentiluomo

I nostri sguardi si incrociano per un attimo
il suo dice solo "QUESTA MI FOTTUTO  IL POSTEGGIO"
Avanzo allegramente, lo vedo,
è solo, unico, nascosto
mi avvicino avida, bramosa e lampeggiante
avanti, indietro, avanti, indietro,
Si
Si
Si
NOOOOOOOO
Io e la mia multipla arancio siamo la stessa cosa
Siamo larghe, tondeggianti e con un davanzale che non entra in niente.

16 commenti:

  1. e io adoro te
    stressy

    RispondiElimina
  2. "(con sottofondo di risata satanica lo ammetto)" è stato il momento in cui ho seriamente temuto che mi sarei fatto la pipì addosso dalle risate.

    RispondiElimina
  3. Stressy per quelo che dico mi odierai...lo so...ma te lo dico comunque; se hai una mulipla...arancio per giunta...te lo meriti di restare senza parcheggio ....ecchecavolo...quando ce vò ..ce vò! ^__^

    RispondiElimina
  4. Monsieur laguerre une pannolon et voilà pas de probleme ;-)

    Barby e va bhè me la sono cercata ;-)

    Stresserentola anonima a casa sua

    RispondiElimina
  5. Sono in piena sindrome da stress automobilistico causatomi da una settimana di soggiorno nella Capitale. Mi ci vorrà almeno un mesetto per smaltirlo, nella mia fantastica, piccola, rilassante città di provincia, dove non vedo l'ora di tornare. Ci casco tutte le volte! mai più in automobile per Roma: in un pomeriggio ho accumulato: due ore di incolonnamento sull'Olimpica, 5 smarrimenti per labirintici percorsi periferici, un incidente idiota uscendo da parcheggio con uno che ha subito preteso centinaia di euro di danni per un graffio sulla carrozzeria, l'auto ferma a chilometri e chilometri da casa con la catena di trasmissione fuori uso, il carroattrezzi e il ricovero in officina con preventivo ancora da stimare... direi che può bastare.

    RispondiElimina
  6. suster un bel respiro e ripeti con me OOOOMMMMMM ;-)
    stress

    RispondiElimina
  7. Muahahahahahahahaah ahahhahahahahhha sei stata fortunata, fosse stata una donna (con una macchina più piccola) te l'avrebbe pure fatta pesare con il sorrisetto odioso. Sai che adesso cerchèrò nel traffico la multipla arancione ( non credo che ce ne siano tante) quindi se dall'alto del tuo sedile vedrai una faccina da gufo che ti sorride dal tettuccio panoramico di una 500 rossa , metti la freccia e accosta.

    RispondiElimina
  8. Volendo possiamo anche darci un appuntamento scegli pure tu l'ingorgo, V,le Regione, via Messina Marine, ultimamente in zona Kala ci sono lavori in corso volendo abbiamo anche il tempo di un caffè lasciando l'auto in mezzo alla strada e nessuno si lamenterebbe, ma se hai altre preferenze per me va bene tutto :-)
    stresserentola

    RispondiElimina
  9. sei leggera leggera..comunque se può esserti utile io sembro UN VITO ;)alta e larga, la multipla arancione è come la mia ex uno turchese, quando andavo apomiciare sapevano tutti che ero io!!

    RispondiElimina
  10. Per questo io ho una piccola Matiz, e un davanzale modesto...

    RispondiElimina
  11. Espe che bello vederti da queste parti :-))

    RispondiElimina
  12. Io ho una Smart che "non m'assomiglia ppè niente"....Sono alta, formosa e con gran davanzale..ihihihih......
    Anch'io quando sarò nel traffico palemmitano aprirò bene gli occhi alla ricerca di una multipla arancione :-))
    Io per un caffè bevuto con calma e relax opterei per la via messina marine.....poi con i lavori in zona del tram c'è da leccarsi i baffi!!! ;-)
    Cate79

    RispondiElimina
  13. Stresssssss ma venerdì 4 novembre intorno alle 14 eri in via Principe di Paternó altezza via della Alpi???

    RispondiElimina
  14. Mi spiace no, ritenta sarai più fortunata ;-)
    stressy

    RispondiElimina

A voi la parola ........

ATTENZIONE

Questo blog è dotato di filtro antispam. Se non vedete comparire immediatamente il vostro commento non replicatelo, verrà approvato in fase di moderazione. Grazie