ebaut mi

Mi chiamo stresserentola, ma questo è già chiaro dal titolo del mio blog, la mia storia comincia dove le altre si concludono e cioè dopo il ....e vissero per sempre felici e contenti...
sono sposata, felicemente e da tempo immemorabile con Amò e abbiamo due bambini tuofiglio e tuafiglia a cui ci imputiamo maternità e paternità secondo le peculiarità che vengono fuori di volta in volta.....
abitiamo a Palermo e Lady Mora è la nostra casa, un cantiere perennemente aperto ......
Bhè che altro dirvi, se avete voglia di sapere altro seguitemi....



e se invece volete scrivermi.... stresserentola@libero.it



che dite ... ci vediamo alla prossima?

Lettori fissi

lunedì 14 marzo 2011

HOT POST

Domenica mattina,
tutto tace, Lady Mora ancora dormiente, quando:
- Stressy facciamo?
- Amò, sono completamente senza forze...
- Dai, faccio tutto io, i bambini dormono, ora o mai più, e poi potremmo usare quell'attrezzo che ci hanno regalato i tuoi fratelli per l'anniversario...
- E va bene, tu prendi l'attrezzo che io comincio sola, poi però mi raggiungi...
Lei aveva con sè tutto ciò che le serviva, sollevò la manica del pigiama, e cominciò ad utilizzare le mani secondo un rito primordiale che la civiltà ha solo potuto celare, non alterare...
Lui ansioso e trepidante ripose l'attrezzo a portata di mano, lasciandolo pronto per l'utilizzo...
- Come sta andando? - le chiese sorridendo
- Bene - rispose lei affatticata
- Dai che ora tocca a me...
- E' un po' duro ... - commentò lei
- E' così che deve essere - disse lui tranquillizzandola - Vuoi assaggiarlo?
- No, sai che non mi piace ...
- Ok, è ora, usiamo l'attrezzo... pronta?
- Si, ma io che devo fare?
- Devi girare mentre io spingo
- Alla vecchia maniera secondo me veniva meglio...
- Si, ma così ci sbrighiamo prima...
- Si, ma per certe cose ci vuole tempo e calma...
- Si, ma se non ti sbrighi non concludiamo niente...
- Non parlare e spingi.... si ...così...più forte...di più...di più...
- Sta venendo...si...viene...viene .... vieneeeeeeeeee
- Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Signori e signori è appena andato in scena
un momento di vero godimento ...
FARE LA PASTA IN CASA
se volete cimentarvi si consiglia vivamente l'utilizzo di tale attrezzo

10 commenti:

  1. wow...dev'essere stato davvero emozionante...il battesimo dell'attrezzo!!! La pasta sarà venuta buonissima...non ho dubbi...^__^

    RispondiElimina
  2. Ahhahahhahhahhahhahahha....morta sonooooooo. Unica!
    Ahahahhhaha....

    RispondiElimina
  3. fantastica, tutto potevo pensare, ma non la pasta :D

    RispondiElimina
  4. pensa, io avevo capito ci fosse da riparare un rubinetto.

    RispondiElimina
  5. Mannaggia sapevo che sarei stata poco credibile ...e va bhè ci ho provato :P

    RispondiElimina
  6. gulppppppp!!!! ahahahahahahaha!!!!!!! maligna che sono !!!!! ahahhahahahha!!!!! Ok ok... poi andrò a confessarmi!!!!AHAHAHAHAHAHA!!!!!

    RispondiElimina
  7. lo sapevo che non poteva essere...

    RispondiElimina
  8. Ma cara, non è che le vostre performances amorose non possano essere credibili, ma sarebbe stata troppo una caduta di stile la tua, per venire da te! Beh, com'è venuta la pasta?

    RispondiElimina
  9. Ce l'hoooo!! :)
    E confermo! La pasta viene perfetta :)

    RispondiElimina

A voi la parola ........

ATTENZIONE

Questo blog è dotato di filtro antispam. Se non vedete comparire immediatamente il vostro commento non replicatelo, verrà approvato in fase di moderazione. Grazie