ebaut mi

Mi chiamo stresserentola, ma questo è già chiaro dal titolo del mio blog, la mia storia comincia dove le altre si concludono e cioè dopo il ....e vissero per sempre felici e contenti...
sono sposata, felicemente e da tempo immemorabile con Amò e abbiamo due bambini tuofiglio e tuafiglia a cui ci imputiamo maternità e paternità secondo le peculiarità che vengono fuori di volta in volta.....
abitiamo a Palermo e Lady Mora è la nostra casa, un cantiere perennemente aperto ......
Bhè che altro dirvi, se avete voglia di sapere altro seguitemi....



e se invece volete scrivermi.... stresserentola@libero.it



che dite ... ci vediamo alla prossima?

Lettori fissi

martedì 14 febbraio 2017

C'è

domenica sera
seduti a tavola durante la cena, polpettone per i bambini, salumi mio marito, hamburger e insalata per me, no, non è la classica cena rimediata  della domenica sera, io e mio marito e siamo a dieta e il piacere della cucina lo riservo ai bambini. Quel polpettone deve essermi venuto davvero bene, impasto semplice senza cipolla che Tuafiglia non piace e senza uovo che Tuofiglio non mangia, un ripieno di prosciutto e formaggio e il tutto inumidito dalla mia salsetta speciale che i bambini adorano e non solo loro.
Si chiacchiera della giornata appena trascorsa, nel pomeriggio sono venute due mie amiche per provare dei pezzi in vista della prova di canto di lunedì, quanto mi piace questa nuova avventura, in settimana si è discusso un pò a casa per questo motivo, mi vedono tutti  molto presa da questa nuova passione e forse non hanno torto, ma io sono fatta così, mi innamoro delle cose, delle persone, dei momenti...e li vivo in maniera totale. Però forse dovrei darmi anche una regolata, così questa sera voglio proprio godermela questa cena, guardare negli occhi i miei figli,  mio marito, come crescono questi ragazzini...Tuofiglio diventa ogni giorno più bello, di pomeriggio ha fatto una passeggiata in centro con i suoi amici, ha un bel colorito roseo, è felice. Tuafiglia ancora è un po' debilitata dall'influenza, non fa che dire quanto sia buono questo polpettone ma è molto stanca, subito dopo cena crollerà dal sonno, adesso però ride, ride a crepapelle per una battuta del fratello, è sempre così quando ha sonno, le acchiappa la ridarella ed è trementamente contagiosa. Ci guardiamo intorno, pensiamo di dover ridipingere le pareti, abbiamo voglia di dare una bella rinfrescata alla casa e di cominciare a fare un po' di lavori che abbiamo rimandato per troppo tempo, lunedì programmiamo di chiamare il geometra per un preventivo, dobbiamo realizzare una seconda cameretta per dare ai bambini un po' di privacy, vediamo un po', forse salterà il viaggio dell'estate ma ne siamo tutti consapevoli e il desiderio di una migliore ditribuzione degli spazi è prioritario per tutti.
Sento freddo, ma non è una grande novità, io sento sempre freddo, dopo i pasti poi particolarmente, ho indossato un poncho di Tuafiglia, ormai mi vengono i suoi abiti e considerato che alcuni li ignora e non li indossa lo faccio io al posto suo.
E' un poncho grigio, molto caldo e molto comodo, le braccia sono libere senza la costrizione delle maniche, così posso incrociarle sotto senza mostrare un atteggiamento rigoroso che poco si addice all'atmosfera che si sta vivendo, poi così posso infilare le mani sotto le ascelle e tenerle ben al calduccio...si ride, si scherza, mio marito mi versa del vino mentre i bimbi si contendono l'ultimo pezzo di dolce, la mia mano sfiora qualcosa di duro,
forse è solo suggestione,
si ride, si scherza, si beve vino e si di divide l'ultimo pezzo di dolce
la mano sinistra che cerca il calore sotto l'ascella destra ha sfiorato qualcosa di estraneo
non sento più  le risa, non sento più le voci, non vedo più nessuno
non sono più occhi, non sono più orecchie, sono solo una mano che preme su un seno
non è suggestione
c'è!
e ne sente i contorni e la durezza
c'è!
e non lo sa da quanto tempo stia lì
c'è!
e in un attimo, una domenica sera piena di risa e scherzi, vino e polpettone è diventato il Prima
c'è!
e il Dopo...
C'è?

Nessun commento:

Posta un commento

A voi la parola ........

ATTENZIONE

Questo blog è dotato di filtro antispam. Se non vedete comparire immediatamente il vostro commento non replicatelo, verrà approvato in fase di moderazione. Grazie